Breve descrizione delle tecniche di stampa:


La tampografia o stampa a tampone, è una tecnica di stampa adatta a quasi tutti i tipi di sfondo e di forme. Il disegno viene applicato su un cliché in metallo tramite un procedimento fotografico e viene poi trasferito/stampato sull’articolo mediante un tampone (un supporto in gomma). Per la maggior parte degli articoli si possono effettuare stampe in uno o più colori.

 

La serigrafia è una tecnica di stampa in cui il disegno, applicato ad una garza che ha uno strato superiore fotosensibile, viene illuminato con raggi ultravioletti. La garza viene sciacquata per rimuovere le parti non illuminate e posta sopra l’oggetto da stampare. L’inchiostro sulla garza viene pressato sull’oggetto per trasferire l’immagine. Per la maggior parte degli articoli si possono effettuare stampe in uno o più colori. Si usa in particolare per personalizzare tessuti e prodotti in nylon, quali ad es. t-shirt, ombrelli e borse. Non adatta per grafiche con sfumature, pertanto i file non devono riportare retinature ma solo tinte piatte.


Sublimazione La sublimazione è un metodo di stampa in cui l'inchiostro viene riscaldato per trasformarlo in gas e creare un legame permanente con il materiale da decorare. Stampe fotorealistiche a colori di alta qualità. Perfetta per i tessuti in poliestere (minimo poliestere 60%) ceramica e prodotti con rivestimento polimerico. Le stampe morbide e flessibili possono essere applicate persino su cuciture e cerniere. La decorazione resiste allo scolorimento e alle crepe, adatta soltanto ai prodotti bianchi.


La stampa transfer si ottiene serigrafando un logo su carta transfer che viene tagliata nella forma del logo ed applicata sull’oggetto mediante una pressa a caldo. Questa tecnica è molta usata sui tessuti, in particolar modo quando si richiede un logo multicolore. E’ una tecnica adatta per riprodurre piccoli dettagli che la semplice serigrafia non evidenzierebbe.

 

La stampa transfer digitale prevede l’utilizzo di apparecchiature digitali che permettono di realizzare personalizzazioni con loghi più complicati.

 

La stampa transfer su ceramica avviene ad alte temperature che permettono alla ceramica di assorbire l’inchiostro che asciutto risulta permanente

 

Il ricamo è una tecnica in cui il logo viene cucito sull’oggetto ed è adatta soprattutto per tessuti, cappelli, borse, ecc. Il prezzo del ricamo varia in base allo sviluppo del numero dei punti per ogni cm. quadro del logo nelle dimensioni richieste. Tale analisi effettuata tramite software dedicato, viene chiamata punciatura, il numero massimo dei colori e 15. Un logo a superficie piena o con fili argentati o dorati è più costoso.

 

Nell’incisione a laser il disegno viene impresso da un raggio laser controllato da un computer che permette di riprodurre il disegno nei minimi particolari. L’incisione a laser non si può realizzare a colori; il colore è stabilito dal tipo di materiale di cui è fatto l’oggetto.

 

Nella Stampa a caldo il disegno viene impresso sul prodotto tramite uno stampo/clichè e l'utilizzo di pellicola colorata, tipo oro, argento o altri, metallici.  Si utilizza principalmente su prodotti in pelle, similpelle, cartonati e supporti di consistenza non rigida, tipo copertine di agende, portablocchi, cartelle portadocumenti.


Nell'impressione a caldo si utilizza la stessa tecnica della stampa a caldo, ma senza l'utilizzo di pellicola colorata, ottenendo un'immagine scavata con effetto 3D nei supporti tipo pelle e similpelle o nei materiali cartonati spessorati.

 

La fotocopia è un procedimento con il quale il logo viene copiato su un foglio di carta e ritagliato nella misura adatta all’oggetto. E’ una tecnica utilizzabile solo per quei prodotti che presentano una c.d. “finestra” in plastica trasparente nella quale è possibile inserire la carta. Per le riproduzioni è necessario fornire immagini originali alle massime dimensioni possibili, di ottime qualità, in bianco e nero e in formato massimo A4.


Digi & Cut System  grazie all'utilizzo di macchinari da noi progettati, questo metodo ci permette di personalizzare le testate dei calendari con applicazione a colori (in digitale) e finitura di taglio ad angoli arrotondati, riducendo i tempi di produzione a garantendo le consegne in tempi brevi.


La stampa digital colorpix è un sistema da noi sviluppato che ci permette di realizzare personalizzazioni in quadricromia su molti articoli, in particolare nei ns. prodotti di punta quale: porta contrassegni auto (settore Assicurazioni e Concessionarie Auto) Agende, Notes, Cubi carta, e tanti altri gadget. Il sistema utilizza i quattro colori traslucidi: ciano (C), magenta (M), giallo (Y) e nero (K), noti anche come CMYK, ottendo loghi ed immagini sia in tinta piatta che immagini con sfumature a livello fotografico.

La stampa in quadricromia viene utilizzata per stampare immagini fotografiche o loghi a colori. Essa utilizza quattro colori traslucidi: ciano (C), magenta (M), giallo (Y) e nero (K), noti anche come CMYK, per creare un'ampia gamma di colori. Con il modello di colore CMYK è possibile produrre una gamma di colori, o gamut, sufficiente per la gran parte delle esigenze di stampa. è possibile in teoria miscelare combinazioni di ciano, magenta, giallo e nero per creare tutti i colori.

La stampa in quadricromia resinata è la combinazione della stampa in quadricromia di un logo su un adesivo e dell’applicazione su di esso di una resina epossidica a due componenti che forma una bolla trasparente. La resina è trasparente come il vetro e protegge l’immagine sottostante dando un effetto visivo di “ingrandimento” e di maggiore luminosità.

 

Dettagli tecnici:

I colori stampati possono risultare differenti a causa del colore di fondo del prodotto.
Usare come riferimento colore esclusivamente la guida Pantone SOLID COATED.
L’aderenza dell’inchiostro può non risultare ottimale su tutti i prodotti in metallo.
Dopo la stampa l’inchiostro sugli articoli in metallo necessita di almeno tre giorni per asciugarsi e di almeno otto giorni per essere resistente ai graffi.
Quando si stampano colori più chiari è spesso necessario ripetere la stampa. In questo caso si applica una maggiorazione del 50% sul prezzo di stampa.
La copertura del colore non è al 100% sui tessuti più ruvidi: in tal caso è preferibile utilizzare la stampa transfer.
I prodotti rotondi presentano una superficie stampabile ridotta.
Non tutti i tipi di cappelli possono essere stampati sulla superficie anteriore (a causa delle eventuali cuciture): il ricamo può costituire una valida alternativa.
Vi invitiamo a contattare il nostro Ufficio Grafico per qualsiasi informazione in merito.